Adotta ora

Riscrivi il futuro
di un bambino

Forse sei già un genitore adottivo a distanza e da tempo sostieni il futuro di una bambina o di un bambino.

In questo caso, sai cosa significhi aiutare qualcuno da lontano e affezionarti ai suoi progressi: è una cosa che dà senso alla tua vita. Sì, perché ti arricchisce di nuove relazioni e ti fa sentire meno impotente davanti ai problemi di chi vive in miseria.

Se invece non hai ancora sottoscritto un’adozione, considera che con 28.00 € al mese potrai garantire un futuro migliore, di speranza ed opportunità ad un bimbo di Tulear e potrai creare con lui un legame unico e  speciale. Il tuo contributo può cambiare in meglio la sua vita … smetterà di mendicare, inizierà a studiare e penserà che il mondo non è un brutto posto, se qualcuno che non ha mai visto si preoccupa per lui.

Ma quali sono le certezze che un donatore deve avere prima di aderire?

Per aiutarti a fare la tua scelta pubblichiamo qui di seguito un articolo estratto da “inchiesta- Adozioni a Distanza” della rivista online di FOCUS che tra gli altri scritti,alla fine del servizio,  elenca  le dieci regole d’oro per non perdersi nel dubbio. Ecco l’articolo:

“Vista la complessità del settore e del tema, quali sono le certezze che deve avere un donatore prima di avviare un sostegno a distanza? Proviamo a comporre un semplice decalogo, 10 regole d’oro che devono servire a non perdere la fiducia in questa importante forma di solidarietà.

1) Ci sono dei miglioramenti concreti nella vita dei bambini coinvolti nel progetto che vuoi sostenere? Cerca testimonianze dirette (amici e conoscenti) e in Internet (forum e blog).

2) Fai una ricerca e confronta i progetti dell’associazione che vuoi sostenere con quelli di altre Onlus.

3) Scegli tra le associazioni che sostengono una specifica comunità di bambini, così sei sicuro che saranno loro i beneficiari diretti del tuo contributo.

4) I vip non sono necessariamente una garanzia! Anche se la tua onlus preferita appare in tv con la faccia di un cantante o di un calciatore famosi, insisti sempre per avere dettagliate informazioni su come sono usati i soldi del progetto (i tuoi soldi!).

5) La pubblicità non basta… Prima di aderire a un progetto parla con un incaricato della onlus e fatti spiegare quali sono gli obiettivi concreti e come/quando i bambini ne beneficiano.

6) … e dopo la pubblicità, i fatti! Verifica che la campagna pubblicitaria dell’associazione sia coerente con il lavoro svolto sul campo.

7) La regola dell’85/15… Una associazione dovrebbe riuscire a destinare al

progetto l’85% dei fondi raccolti. Le sue spese (promozione, gestione, amministrazione ecc.) non dovrebbero superare il 15%.

8) … con il resto di 10! Devi mettere in conto che un altro 10% dei fondi che arrivano a destinazione se ne andrà in “gestione locale”: in pratica, un buon progetto è quello che riesce a usare sul campo almeno 7,65 euro ogni 10 donati.

9) Una garanzia per i messaggi. Chiedi sempre come sono raccolti i messaggi che riceverai dai bambini, con quale frequenza sono raccolti e se altri come te hanno avuto modo di verificare sul posto che tutto proceda regolarmente.

10) Fai il punto. Almeno una volta all’anno verifica quali obiettivi sono stati raggiunti.
 
Per fare la differenza
Un gesto di solidarietà verso chi soffre ci fa sentire bene, nasce dal cuore, ma per fare la differenza bisogna donare bene, affidandosi ad associazioni serie e con le quali si deve instaurare una relazione di fiducia. Ciò vale in particolar modo per chi desidera sostenere a distanza un bambino, perché chi sceglie questa forma di solidarietà riuscirà a vedere, nel corso degli anni, che attraverso questo splendido legame economico-affettivo ha migliorato in modo tangibile la vita dei bambini coinvolti nel progetto. 

 

Ebbene, carissimo lettore, se dopo le tue ricerche e le tue convinzioni scegli di aderire ai nostri progetti, sappi che con noi potrai iniziare da subito questa splendida avventura e di conseguenza garantire ad un bambino povero:

  • un futuro migliore a lui e alla sua famiglia
  • l’istruzione scolastica di ottimo livello
  • un’assistenza sanitaria grazie alla nostra infermiera presente nelle strutture tutti i giorni
  • un sostegno alimentare; che va oltre alla colazione,alla merenda e ad un abbondante pranzo, difatti ogni 15 giorni, alle famiglie del Tuo bambino viene consegnato il “PARTAGE”, cioè la condivisione di derrate alimentari e prodotti per l’igiene da portare a casa. Per ogni bimbo beneficiario vengono consegnati  riso, legumi secchi,  zucchero,olio, saponette, dentifricio e bustine di detersivo per il bucato
  • (vedi video) https://www.facebook.com/AssociazioneMondobimbiONLUS/videos/1462350297139453/

Inoltre potrai:

  • contattarlo tramite skype
  • fargli pervenire lettere e regali tramite i volontari che li consegneranno durante i loro viaggi solidali
  • avere la possibilità di incontrarlo e di conoscere tutto il progetto Mondobimbi, visitare le nostre strutture in Madagascar, conoscere gli insegnanti e gli educatori e vivere a diretto contatto con tutti loro

Cosa riceverai durante l’anno:

  • le sue foto
  • le sue lettere e i suoi disegni
  • la nostra newsletter

Adotta ORA!

Compila il modulo di impegno per l’adozione a distanza

Ti proponiamo di aiutare i bambini del Madagascar adottandoli a distanza donando una cifra fissa mensile di 28.00 euro (che può anche essere pagata trimestralmente, semestralmente o annualmente).  Tale somma verrà utilizzata per finanziare il sostentamento e la scolarizzazione  dei bambini. Tutti i costi di gestione dell’associazione che si avvale esclusivamente di personale volontario, nonché le  spese di corrispondenza, sono completamente a carico di Mondobimbi Onlus che, attinge a fondi extra, raccolti attraverso molteplici iniziative.

SE vuoi “ADOTTARE” ora, compila QUESTO FORM:

Conto Corrente Postale n° 96103478 intestato a Mondobimbi Toscana Onlus IBAN: IT 50 V 07601 14000 000096103478

Proponiamo l'adozione a distanza condivisa perche' il costo per l'effettivo mantenimento di un bimbo/a nei nostri centri di accoglienza e' molto piu' alto anche perchè soggetto al continuo aumento dei prezzi. Vi invieremo entro breve il nome, la foto e la storia di un bimbo/a; periodicamente vi invieremo informazioni e letterine del bimbo/a stesso.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi