Parte il progetto “L’ACQUA È VITA” per costruire pozzi a Tulear

 In acqua, Attività, pozzo, Progetti, Raccolte fondi

“L’acqua è un diritto di base per tutti gli esseri umani: senza acqua non c’è futuro. L’accesso all’acqua è un obiettivo comune. Esso è un elemento centrale nel tessuto sociale, economico e politico del paese, del continente, del mondo. L’acqua è democrazia”.

A queste parole di Nelson Mandela ci sentiamo di aggiungere: “L’acqua è vita”.

Può sembrare uno slogan, ma è incontestabile, se si pensa che un miliardo di persone nel mondo non ha accesso all’acqua potabile. E circa 3,5 miliardi di persone non vedono il proprio diritto all’acqua potabile pienamente soddisfatto. Le cause di questa situazione sono diverse, ma quasi tutte riconducibili alle condizioni di povertà estrema in cui vivono specialmente i paesi del Sud del mondo, come l’Africa.

Uno dei più colpiti dalla questione idrica è senza dubbio il Madagascar, il paese in cui l’Associazione Mondobimbi onlus e i suoi volontari sono impegnati da quasi 10 anni per contribuire al miglioramento delle condizioni di vita della popolazione di Tulear.

In quest’area semidesertica nel sud-ovest dell’isola, la carenza di acqua potabile è causa di diverse malattie che affliggono adulti e bambini, tra cui tifo, peste e malaria. Di più, gli abitanti sono costretti a lunghi cammini quotidiani per raggiungere le poche fonti di approvvigionamento idrico, e quest’attività è nella maggior parte dei casi svolta dalle donne e dai bambini.

Per questi motivi, l’Associazione Mondobimbi Veneto onlus ha avviato il progetto “L’ACQUA È VITA”, che prevede la costruzione e messa in sicurezza di una rete di pozzi per aumentare l’accessibilità all’acqua potabile sicura e pulita nei dintorni della città di Tulear.

La prima fase operativa prevede di realizzare la costruzione di circa 10 pozzi nelle zone di Andaboly, Ambohitsabo, Kihembe, Betsingilo e Ambolofoty, i cui siti sono stati inizialmente identificati insieme alle autorità locali e che avranno le seguenti caratteristiche tecniche:

– un pozzo artificiale con un diametro di 100 cm e una profondità di 14 metri;

– una pompa manuale per il pescaggio dell’acqua;

– una barriera di sicurezza.

La costruzione dei primi pozzi sarà avviata nell’agosto 2018 e completata entro la fine dell’anno. In totale, il progetto avrà un impatto sulla vita quotidiana di circa 100.000 abitanti e permetterà di ottenere i seguenti benefici principali:

– aumentare l’accesso all’acqua potabile pulita e sicura per quasi 8.000 famiglie;

– aumentare l’accesso alle infrastrutture igienico-sanitarie;

– sviluppare la capacità della comunità di assumersi la responsabilità per la costruzione, il funzionamento e la manutenzione delle risorse idriche;

– ridurre la diffusione di malattie legate alla bassa qualità delle acque;

– ridurre le emissioni di CO2 rispetto a uno scenario alternativo di utilizzo del carbone per far bollire l’acqua a scopo di purificazione.

Al momento l’Associazione sta completando il funding delle risorse necessarie per avviare la prima fase del progetto, e nei prossimi mesi lancerà iniziative di raccolta fondi specifiche per finanziare interamente la prima fase del progetto ed estenderla, in un momento successivo, anche ad altre aree della città di Tulear.

È un passo importante per l’Associazione Mondobimbi che, per la prima volta, esce come ambito operativo al di fuori dei confini del Villaggio Scolastico Afaka e si pone come vero e proprio motore del cambiamento sociale per tutta la popolazione della città. Un passo che rappresenta l’inizio di un percorso che l’Associazione vuole fare al fianco delle famiglie e dei bambini di Tulear, per portarli verso un futuro, non troppo lontano, in cui ognuno avrà accesso quotidiano all’acqua potabile.

Chiunque desideri darci una mano a portare avanti questo importante e ambizioso progetto, può contattarci qui.

Facebooktwitterlinkedinmail
Showing 2 comments
pingbacks / trackbacks

Leave a Comment



Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi