SI PARLA DI NOI……..

 In Istruzione, Progetti, Scuola, Villaggio

Ci fa sempre molto piacere quando dei giornalisti sono interessati alle attività del Villaggio Afaka di Mondobimbi. Il 4 marzo abbiamo ospitato la signora Hanitra, con i suoi colleghi, che lavorano per il “MIDI MADAGASIKARA”, quotidiano nazionale malgascio  di informazione. L’interesse della giornalista si è concentrato molto sugli adolescenti, che proprio in questa età sono particolarmente volubili e da loro si sono fatti raccontare la loro vita all’interno del Villaggio

TRADUZIONE DELL'ARTICOLO

Il “Villaggio Afaka” li ha salvati. Questo centro diurno situato nel distretto di Betania di Toliara ha permesso loro non solo di avere accesso alla scuola, quindi di essere supportati fino al livello universitario, ma anche di prosperare attraverso attività che li hanno aiutati, evitato di cadere nella delinquenza, di essere vittime di violenza e, soprattutto per le ragazze, di rimanere incinta troppo giovani. Sono i 237 bambini attualmente accolti in questo centro diurno sostenuto dall’associazione italiana Mondobimbi Toscana. Questi bambini ricevono sostegno educativo e alimentare, nonché sostegno familiare. Diciotto altri bambini vulnerabili saranno presto inseriti. Dai 4 ai 18 anni, questi bambini trascorrono gran parte della loro giornata al centro. Oltre alla scuola, partecipano anche ad altre attività educative non meno divertenti. È così che imparano a conoscere computer, arte plastica o disegno, imparare musica, danza o artigianato, cucinare e cuocere o praticare la pallavolo. “Questi bambini vulnerabili qui sono protetti dai rischi di violenza o abbandono. Li diamo potere e offriamo loro l’opportunità di studiare fino all’università, ma anche di prosperare attraverso le attività che il centro offre loro “, spiega Dera Mampionona Razafimbolatiana, coordinatore nazionale di” Villaggio Afaka “.

Oltre a Toliara dal 2000, “Villaggio Afaka” offre aiuti simili in altre regioni, in particolare a Mahanoro, Fianarantsoa e Befandriana Nord. Finora sono stati curati 880 bambini. Trentacinque di loro hanno frequentato l’istruzione superiore, tra cui uno in un’università marocchina. Altri tre ora sono diventati medici. Per quanto riguarda quelli ancora al centro, i loro risultati accademici sono incoraggianti. Negli ultimi due anni, i bambini del centro sono stati tra i primi cinque candidati per gli esami CEPE, BEPC e baccalaureat.

Hanitra R.

http://www.midi-madagasikara.mg/societe/2020/03/12/villaggio-afaka-a-toliara-le-salut-pour-les-enfants-defavorises/

.

Facebooktwitterlinkedinmail

Leave a Comment



Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi