Un esempio di Microcredito

 In Attività, Istruzione, Progetti, Salute, Scuola

“Verso la creazione di una grande fattoria”

La nostra associazione in Madagascar si è attivata in favore di alcuni  nuovi progetti ed iniziative partendo dall’idea di finanziare le famiglie dei nostri bambini sostenuti a distanza con Microcrediti. Siamo convinti che l’aiuto donato debba essere occasione di un cambiamento durevole e questo ci ha spinti a cercare nuove forme di sostegno che offrono opportunità di crescita  e sviluppo. Ecco che vi presentiamo un esempio diMicrocredito che sta favorendo lo sviluppo di una attività agricola per l’allevamento di animali da cortile. Questo progetto, partito dal nulla, promette bene anche grazie alla determinazione e l’intuito imprenditoriale dell’ideatrice, la signora Jeanne D’Arc che dal nome non poteva che avere un carattere deciso e forte, ingrediente questo che ci fa ben pensare a lei come ad un futuro titolare di una grande fattoria. 

La famiglia di Jeanne d’Arc è originaria della regione di Haut-Matsiatra ed è formata da 6 bambini (tutti quanti ospiti nei nostri centri scolastici) e da lei che è rimasta vedova nel 2010 dopo la morte del marito dovuta ad un tragico incidente.

Attualmente la signora Jeanne D’Arc gestisce un allevamento con 50 polli , 3 maiali adulti e 15 maialini di 3 mesi.

Per l’allevamento dei polli Jeanne ha ottenuto il Microcredito dall’associazione Mondobimbi Onlus ed ha come obiettivo quello di sviluppare la vendita giornaliera di uova.


I nostri collaboratori in Madagascar, hanno fatto delle domande a Jeanne riguardanti la propria attività, una breve intervista.

Jeanne, c’è stata un’evoluzione nella vostra famiglia da quando hai potuto avviare questa attività ?
R :Si! Attualmente ho un lavoro con cui potermi realizzare e che mi permette di provvedere ai bisogni quotidiani della mia famiglia. Oltre agli allevamenti di polli e suini, ho pure la possibilità di lavorare come inserviente presso la mensa Mondobimbi della scuola Rossignol dove studiano i miei figli. Con il nuovo Microcredito che ho ottenuto spero in una proficua produzione di uova che mi permetterà di  poter ingrandire e migliorare la mia attività.
Come procede il rimborso del finanziamento ?
R : Pago all’associazione una quota fissa mensile fino a che non avrò rimborsato l’intera somma donata.
Speri che il progetto dei microcrediti a favore dei genitori continui ?
R :Si, lo spero.E spero di poter ricevere ancora dei finanziamenti per esempio per l’acquisto di alimenti per i suini.
Qual’è il cambiamento che speri per il tuo avvenire e per quello della tua famiglia ?
R : Io spero nell’autonomia finanziaria in modo da poter provvedere ai bisogni fondamentali della mia famiglia come facevamo in passato.
Qual’è il tuo messaggio per i nostri finanziatori dei progetto di microcredito ?
R : Vorrei ringraziare di cuore tutte le persone che hanno finanziato tramite le donazioni i progetti dei microcrediti. Auguro a tutti gioia, prosperità e salute.  A nome di tutte le famiglie Vi esorto a continuare a sostenerci perché il vostro aiuto al momento è indispensabile.Grazie.

Facebooktwitterlinkedinmail

Leave a Comment



Start typing and press Enter to search