“Arre…dando – il diritto ad andare a scuola”

Il progetto “Arre…dando – il diritto ad andare a scuola“, finanziato dall’Associazione Domenico Marco Verdigi, si è concluso con l’acquisto di materiale di arredo per le aule della scuola dell’Infanzia e Primaria nel nostro Villaggio Scolastico Afaka. 
 
Un grande ringraziamento all’associazione che, con il suo contributo, ci ha permesso di acquistare banchi e cuscini per i più piccoli.
Le aule non sono mai state così accoglienti!

Mese dell’infanzia

Attraverso queste immagini, vi presentiamo i vari risultati raggiunti all’Villaggio Scolastico Afaka, per riassumere questo favoloso mese dedicato ai bambini.
 
La scorsa settimana, il nostro centro ha ospitato un gioioso incontro tra i beneficiari delle ONG consorelle, sotto la direzione del Direttore della Popolazione, una delegazione delle autorità locale e i rappresentanti di ogni associazione. Sono state presentate numerose attività per dimostrare la solidarietà di tutti nella protezione dei bambini della regione di Atsimo-Andrefana.
 
Per concludere in bellezza questo Mese dell’Infanzia, desideriamo congratularci con gli studenti del Lycée Privé Afaka che hanno concluso il loro anno scolastico con risultati soddisfacenti. In particolare a coloro che hanno superato gli esami CEPE con il 100% dei voti, nonché ai nostri due beneficiari che hanno terminato gli esami e ottenuto il diploma DTS di Monitrice Educatrice.

Raduno 2024

I giorni 17-18-19 Maggio 2024 si è svolto il raduno annuale di Mondobimbi ODV a Peccioli.
 
Tre giorni passati insieme a tanti storici e nuovi sostenitori, ricchi di condivisione, scambio e conoscenza. Un evento pensato per approfondire insieme il significato profondo del volontariato non solo come attività finalizzata al bene comune, ma anche come opportunità per la socializzazione, la creazione di nuove relazioni e l’espansione delle prospettive personali.
 
L’incontro con gli altri rappresenta un aspetto imprescindibile dell’attività di volontariato. Chi dedica il proprio tempo a questa causa comprende che la forza della solidarietà emerge dalla collaborazione di individui che condividono valori e obiettivi comuni. Per questo, il raduno si presenta come l’occasione perfetta per promuovere la condivisione di esperienze ed energie al fine di costruire progetti di rete sociale più ampi, stabili e duraturi. 
 
Non sono mancati momenti conviviali e più ludici, come la visita dei punti di interesse della nostra zona. 
 
Grazie a tutti i partecipanti, vi aspettiamo per il prossimo anno! 
 

Visite al Villaggio

Un grande ringraziamento a Eleonora Calza, volontaria del Servizio Civile Universale, Matilde Calza e Ilaria Scauri per l’energia, l’entusiasmo e la passione che hanno condiviso con i bambini del Villaggio Scolastico Afaka dopo la loro visita.
 
È stato anche un momento indimenticabile, perché hanno avuto l’opportunità di dare il benvenuto a due gemelline che ora faranno parte della famiglia del Villaggio.
 
A presto per i prossimi incontri!
 

Mondobimbi e la scuola

Con Venerdì 12 Aprile, si è concluso il progetto “CONOSCERSI” con le scuole primarie di Peccioli, Palaia e Forcoli dell’Istituto Comprensivo Peccioli – Palaia.

Il progetto, iniziato nell’anno scolastico 2014/2015, si era purtroppo interrotto con il periodo del COVID.

Il progetto ha avuto come obiettivo principale quello di  favorire un incontro concreto fra i ragazzi per far loro conoscere la diversa realtà socio–culturale in cui vivono, ed evidenziare le diversità che esistono tra di loro e nel mondo più in generale, cercando di focalizzare l’attenzione sulla diversità come valore e non come vincolo, convinti come siamo che la crescita avviene attraverso l’incontro, il confronto, lo scambio di conoscenze.

Le modalità individuate per la realizzazione del progetto sono state i collegamenti WhatsApp e/o Meet per uno scambio interattivo.

Inizialmente, come primo momento partecipativo, abbiamo chiesto ad ogni bambino di portare a scuola un suo giocattolo, come dono per una raccolta di fondi da fare tramite le nostre fiere di beneficienza. I giocattoli potranno così continuare a “vivere” e trasformarsi in un aiuto concreto per altri bambini meno fortunati. Il ricavato della vendita sarà utilizzato per l’acquisto di materiale scolastico per la Scuola di Tulear.

 Ogni scuola ha partecipato attivamente, tantissimi i giocattoli che i bambini hanno donato.

La loro curiosità è stata notevole e durante il collegamento con la nostra scuola del Villaggio Scolastico Afaka in Madagascar le domande non finivano più. Le più gettonate? Quali sport praticate – cosa mangiate – quali giochi fate   E qui si è scoperto che abbiamo giochi in comune come nascondino, palla prigioniera, le biglie –  qual è la materia scolastica preferita –  quanto tempo state a scuola – come ci arrivate – mentre i bambini malgasci hanno presentato attraverso diversi disegni i soggetti della loro terra: gli animali, le piante e i frutti.

Ogni collegamento è stato interessante, coinvolgente, animato da tanta gioia di conoscere e conoscersi. 

Il prossimo anno approfondiremo questa conoscenza con altri collegamenti e magari anche qualche lettera. La corrispondenza ci avvicinerà ancora di più. 

 

Attività extra-scolastiche

 
In seguito alla nuova collaborazione con Ia Fondazione Prosolidar diamo assistenza educativa ai bambini e ai giovani del nostro centro durante i giorni in cui non c’è la scuola.
 
Svolgiamo diverse attività, tra cui sessioni di apprendimento (coaching e mentoring) con l’obiettivo di introdurli e soprattutto prepararli al lavoro del futuro.
 
Desideriamo ringraziare la Fondazione Prosolidar per averci aiutato a organizzare e portare avanti questo nuovo progetto per i nostri bambini.
 

Finite le vacanze

 
Ecco, le vacanze sono finite, chi dice nuovo anno, chi dice nuovo inizio e per noi le buone abitudini ricominciano con il pieno di energia….
 
Si torna a scuola, senza perdere i momenti speciali del pranzo in mensa dove tutti prendiamo tranquillamente posto a tavola e gustiamo il pasto in compagnia di altri piccoli amici.
 

NUOVI BAMBINI AL VILLAGGIO SCOLASTICO DI MONDOBIMBI

 
Ci sono momenti del nostro Progetto, ai quali non riusciamo ad abituarci:
come un buon capo famiglia siamo chiamati a distribuire le nostre risorse, importantissime grazie alla vostra generosità, ma spesso troppo poche per quello che ci sarebbe da fare, nel modo più efficace possibile.
 
Scommettere su chi ce la farà , o su chi altrimenti potrebbe non avere speranza , è un compito che non vorremmo svolgere.
Tutti meriterebbero una possibilità.
 
Regalare un’opportunità, alcune volte assume il significato di sopravvivenza.
 
Entrare nelle loro case, nelle loro vite , cosi dissonanti rispetto ai colori dei loro vestiti e dover fare una scelta cosi importante ti mette in contatto con una realtà che molti di voi non possono lontanamente immaginare. Ti lascia un segno dentro che porterai sempre con te. Un dolore che ti spinge a voler dare sempre di più a questo progetto
 
Quando alla fine i Nostri … i Vostri Bimbi arrivano alla scuola, la meraviglia nei loro occhi ci restituisce la speranza e la consapevolezza di fare la cosa giusta .
Vogliamo lasciare questo Nostro mondo un pochino più bello di come lo abbiamo trovato.
 
In queste foto vediamo i “nuovi arrivati” di questo anno: nelle loro case, mentre i loro genitori firmano il contratto con la nostra associazione e mentre ricevono il loro materiale scolastico e il cibo del PARTAGE.
 
Questo è solo il primo giorni… da qui inizia il nostro vero lavoro.
https://www.mondobimbi.org/adotta-ora/
 
 

PRIMO GIORNO DI SCUOLA

 
“COMINCIA AD ESSERE ADESSO CIÒ CHE VUOI ESSERE DOMANI” cit. William James
 
Oggi grandioso giorno al villaggio Afaka, i nostri ragazzi hanno affrontato con curiosità e gioia il primo giorno di scuola. Ogni anno è sempre un’emozione straordinaria avere un nuovo inizio, perseguire obiettivi che si concretizzano mano a mano e tutto questo grazie al vostro contributo 
 
 

LE FORNITURE SCOLASTICHE

“LE PICCOLE OPPORTUNITÀ SONO SPESSO L’INIZIO DI GRANDI IMPRESE” cit. Demostene
 
Oggi al Villaggio Afaka è stato tempo di consegna del materiale scolastico ed ogni volta incontrare gli sguardi estasiati e ricchi di gratitudine dei bambini, dei ragazzi e degli insegnanti , ci ripaga di ogni sforzo fatto per raccogliere fondi e poter offrire loro l’opportunità di crescere ed elevarsi.. niente più di queste immagini potrebbe raccontare le emozioni provate in questa giornata e rafforzare il nostro quotidiano impegno a portare avanti questo progetto.