Raduno 2024

I giorni 17-18-19 Maggio 2024 si è svolto il raduno annuale di Mondobimbi ODV a Peccioli.
 
Tre giorni passati insieme a tanti storici e nuovi sostenitori, ricchi di condivisione, scambio e conoscenza. Un evento pensato per approfondire insieme il significato profondo del volontariato non solo come attività finalizzata al bene comune, ma anche come opportunità per la socializzazione, la creazione di nuove relazioni e l’espansione delle prospettive personali.
 
L’incontro con gli altri rappresenta un aspetto imprescindibile dell’attività di volontariato. Chi dedica il proprio tempo a questa causa comprende che la forza della solidarietà emerge dalla collaborazione di individui che condividono valori e obiettivi comuni. Per questo, il raduno si presenta come l’occasione perfetta per promuovere la condivisione di esperienze ed energie al fine di costruire progetti di rete sociale più ampi, stabili e duraturi. 
 
Non sono mancati momenti conviviali e più ludici, come la visita dei punti di interesse della nostra zona. 
 
Grazie a tutti i partecipanti, vi aspettiamo per il prossimo anno! 
 

Visite al Villaggio

Un grande ringraziamento a Eleonora Calza, volontaria del Servizio Civile Universale, Matilde Calza e Ilaria Scauri per l’energia, l’entusiasmo e la passione che hanno condiviso con i bambini del Villaggio Scolastico Afaka dopo la loro visita.
 
È stato anche un momento indimenticabile, perché hanno avuto l’opportunità di dare il benvenuto a due gemelline che ora faranno parte della famiglia del Villaggio.
 
A presto per i prossimi incontri!
 

Mondobimbi e la scuola

Con Venerdì 12 Aprile, si è concluso il progetto “CONOSCERSI” con le scuole primarie di Peccioli, Palaia e Forcoli dell’Istituto Comprensivo Peccioli – Palaia.

Il progetto, iniziato nell’anno scolastico 2014/2015, si era purtroppo interrotto con il periodo del COVID.

Il progetto ha avuto come obiettivo principale quello di  favorire un incontro concreto fra i ragazzi per far loro conoscere la diversa realtà socio–culturale in cui vivono, ed evidenziare le diversità che esistono tra di loro e nel mondo più in generale, cercando di focalizzare l’attenzione sulla diversità come valore e non come vincolo, convinti come siamo che la crescita avviene attraverso l’incontro, il confronto, lo scambio di conoscenze.

Le modalità individuate per la realizzazione del progetto sono state i collegamenti WhatsApp e/o Meet per uno scambio interattivo.

Inizialmente, come primo momento partecipativo, abbiamo chiesto ad ogni bambino di portare a scuola un suo giocattolo, come dono per una raccolta di fondi da fare tramite le nostre fiere di beneficienza. I giocattoli potranno così continuare a “vivere” e trasformarsi in un aiuto concreto per altri bambini meno fortunati. Il ricavato della vendita sarà utilizzato per l’acquisto di materiale scolastico per la Scuola di Tulear.

 Ogni scuola ha partecipato attivamente, tantissimi i giocattoli che i bambini hanno donato.

La loro curiosità è stata notevole e durante il collegamento con la nostra scuola del Villaggio Scolastico Afaka in Madagascar le domande non finivano più. Le più gettonate? Quali sport praticate – cosa mangiate – quali giochi fate   E qui si è scoperto che abbiamo giochi in comune come nascondino, palla prigioniera, le biglie –  qual è la materia scolastica preferita –  quanto tempo state a scuola – come ci arrivate – mentre i bambini malgasci hanno presentato attraverso diversi disegni i soggetti della loro terra: gli animali, le piante e i frutti.

Ogni collegamento è stato interessante, coinvolgente, animato da tanta gioia di conoscere e conoscersi. 

Il prossimo anno approfondiremo questa conoscenza con altri collegamenti e magari anche qualche lettera. La corrispondenza ci avvicinerà ancora di più. 

 

Attività extra-scolastiche

 
In seguito alla nuova collaborazione con Ia Fondazione Prosolidar diamo assistenza educativa ai bambini e ai giovani del nostro centro durante i giorni in cui non c’è la scuola.
 
Svolgiamo diverse attività, tra cui sessioni di apprendimento (coaching e mentoring) con l’obiettivo di introdurli e soprattutto prepararli al lavoro del futuro.
 
Desideriamo ringraziare la Fondazione Prosolidar per averci aiutato a organizzare e portare avanti questo nuovo progetto per i nostri bambini.
 

Storie di successo

 
Oggi preparatevi a scoprire il viaggio atipico di una delle nostre beneficiarie, Rajoelinah Adrienne Noela.
 
Una ragazza cresciuta nel nostro centro, che ha inseguito il suo sogno d’infanzia di diventare pediatra e che ora frequenta il 4° anno di medicina all’Università di Toliara.
 
Attualmente sta svolgendo un tirocinio presso il CSB II della città ed è desiderosa di condividere le sue conoscenze con l’infermeria del centro.
 
Lavoratrice e intraprendente fin dalle scuole elementari, la determinazione di Noela è un grande modello per questi ragazzi del Villaggio, ma soprattutto la dimostrazione di un futuro promettente che rafforza ulteriormente il nostro impegno a proteggere le nostre giovani comunità.
 

Grazie!

 
OGNI GESTO CONTA PER LA GUARIGIONE DEI NOSTRI PICCOLI BAMBINI.
 
Un enorme grazie all’ Centro Missionario Medicinali che in un momento di difficoltà a reperire farmaci per una diffusa allergia agli occhi è venuto in nostro aiuto.
 
Siamo profondamente toccati dal loro continuo sostegno.  Con l’augurio che questa collaborazione possa proliferare.
 
Insieme, continuiamo a fare la differenza nella vita di questi bambini.
 
 

Giornata di formazione

 
SENSIBILIZZAZIONE SULLA PIANIFICAZIONE FAMILIARE E SULLA VIOLENZA DI GENERE.
 
È su questi temi che il Villaggio Scolastico AFAKA ha avuto l’immenso piacere di accogliere, sotto la supervisione dei direttori della Regione, il personale del Dipartimento di Salute Pubblica e del Dipartimento della Popolazione e Solidarietà di Toliara.
 
A nome di tutto lo staff del Villaggio Scolastico AFAKA, desideriamo ringraziare l’équipe per il loro impegno e per questa giornata di condivisione dedicata ai nostri 163 genitori che hanno anche beneficiato di un’assistenza diretta per coloro che hanno deciso di adottare la pianificazione familiare.
 
 

Workshop sulla prevenzione della violenza di genere

 
Oggi abbiamo avuto l’onore di ricevere la visita dei rappeesentanti della Brigade Féminine de Proximité (BFP) e della Police de Mœurs e della Protection des Mineurs (PMPM) di Toliara.
 
Il workshop è stato arricchente per i nostri ragazzi, in quanto il suo scopo era quello di sostenere una causa molto importante nella prevenzione della violenza più frequentemente verso le ragazze adolescenti, ma anche di far conoscere loro il ruolo cruciale di queste persone nel caso in cui si verifichi un caso di violenza o sfruttamento. 
 
 

Giornata Internazionale dell’Educazione

 
Questo mercoledì, 24 gennaio 2024, celebriamo con gioia la “Giornata Internazionale dell’Educazione”.
 
Nell’ambito di questa giornata cruciale, rafforziamo uno dei simboli del nostro impegno, sottolineando l’importanza dell’educazione attraverso i bambini.
 
Il nostro impatto è amplificato grazie alle nostre varie attività educative che consentono ai nostri beneficiari di diventare agenti di cambiamento.
 
 

Finite le vacanze

 
Ecco, le vacanze sono finite, chi dice nuovo anno, chi dice nuovo inizio e per noi le buone abitudini ricominciano con il pieno di energia….
 
Si torna a scuola, senza perdere i momenti speciali del pranzo in mensa dove tutti prendiamo tranquillamente posto a tavola e gustiamo il pasto in compagnia di altri piccoli amici.