Richiesta d’aiuto (le prime abitazioni ricostruite)

 In Attività, Istruzione, Progetti, Salute, Scuola

Il 10 marzo 2013, il nostro piccolo gruppo di volontari è andato in visita nei quartieri più colpiti della città dalla devastazione del ciclone “Haruna” per visionare i problemi subiti dalle famiglie dei nostri bimbi.

 clicca qui per vedere il video del disastro

                       Clicca qui per vedere le foto della ricostruzione avvenuta grazie alle donazioni pervenute
                                                           

Sono molti i danni del ciclone. Le case del quartiere, che non sono altro che piccole capanne costruite con materiale fragile come legno,canne, e paglia, sono state trascinate via dalla furia del vento e dalla conseguente ondata di piena del fiume che scorre non lontano da Tulear. La povera gente indifesa contro tale violenza è rimasta senza niente, e si trova ora in completo stato depressivo. La nostra associazione ha già stanziato un piccolo fondo

e provvederà alla ricostruzione di qualche abitazione, partendo prima dalle situazioni più urgenti. Riteniamo però di avere la possibilità di fare di più se qualcuno di voi riesce a donarci del denaro da utilizzare nei progetti di ricostruzione.Un piccolo aiuto anche minimo può fare tanto.

In elenco gli interventi di ricostruzione e donazioni effettuate

AIUTO PER I SINISTRATI DEL CICLIONE HARUNA

Il ciclone Haruna si è abbattuto sull’isola del Madagascar nella serata del 21 febbraio, con venti violenti fino a 170 km/h e piogge torrenziali. Il bilancio del passaggio del ciclone è pesante,ci sono state vittime, dispersi, feriti ed un elevato numero di famiglie si sono ritrovate senza tetto.

La città più danneggiata è stata purtroppo Tulear sede della nostra missione.  Fra la popolazione colpita, si elencano più di dieci famiglie i cui bambini sono sostenuti da Mondobimbi (adottati a distanza).

Il 10 marzo 2013, un piccolo gruppo di volontari insieme  con la presidente dell’associazione Sandra Ferretti, sono andati in visita nei quartieri più colpiti per visionare i problemi subiti dalle famiglie suddette. Vista la situazione drammatica la nostra associazione ha stanziato un fondo di 1.500 euro destinato ad apportare un primo ed urgente aiuto necessario. I soldi stanziati sono stati distribuiti secondo i bisogni per ogni  famiglia: si è intervenuti per la ricostruzione di due abitazioni, la riparazione della casa e l’acquisto di materassi, pentole, abiti, forniture scolastiche e altri articoli casalinghi.

COSTRUZIONE Delle CASE

Le due costruzioni(case) hanno un valore di  2500000Ar ciascuna

 

Famiglia di  Jean Baptiste : Elinah Jean Baptiste, Tovondrainy Jean Baptiste, Natacha

La famiglia di Jean Baptiste abita nel quartiere di Anketraky : Questo quartiere è stato duramente colpito dal passaggio del ciclone.La casa di Jean baptiste è stata distrutta e non ne è rimasto niente. Per questa famiglia è stato possibile ricostruire una nuova casa in lamiera

Famiglia di Lilia Melanie Fidéline : Jessica,Vanessa, Naomie

Anche la famiglia Lilia abita nel quartiere d’Anketraky e anche la loro abitazione è stata completamente distrutta. Con il fondo stanziato abbiamo potuto ricostruire una nuova casa in lamiera e legno.

ACQUISTO DI MATERASSI, PENTOLE, ABITI, FORNITURE SCOLASTICHE E ARTICOLI CASALINGHI

Famiglia  Fanjavololona Marie Nicole : Precillia,

Madame Fanja ha in affitto una casa nel quartiere di Mahavatsy. All’arrivo  a Tulear del ciclone la notte del 22 febbraio, Madame Fanja e la sua famiglia si sono rifugiate da amici perché la casa cominciava a cedere. Quando, il mattino seguenti sono tornati hanno trovato la casa vuota, non c’era più niente, materassi, pentole, e abiti tutto era perduto. Alla famiglia sono stati donati 95.500 Ar per l’acquisto di questi materiali.

Famiglia Marguerite : Loubiens, Norovelo

La famiglia di Marguerite abita nel quartiere di Tsongobory, dove il fiume Fiherena sfocia nella città di Tulear. Lo straripamento del fiume ha causato perdite per questa famiglia. Alla famiglia sono stati donati 90.400Ar per l’acquisto di oggetti casalinghi e abiti

Famiglia Razandratiana Justine : Jean de Dieu, Vanessa, Arson, Elodie,

La famiglia Justine abita nel quartiere Betsingilo, il ciclone ha fatto danni significativi alla casa. Per l’acquisto di attrezzature, materiali e casalinghi la famiglia ha ricevuto una donazione di 97.500Ar

Familglia  Dorothée Eugénie : Agnès Thorine, Olivier Nestor

La famiglia Dorothée abita nel  quartiere  d’Antaravay, questa ha subito la perdita di materiale durante il passaggio  del cyclone. la famiglia ha ricevuto una donazione pari a 95.600 Ariary.

Famiglia  Faramana Jeanne : Mbolatiana, Noela

La famiglia Faramana Jeanne abita nel quartiere Andaboly. Il passaggio del ciclone Haruna ha causato danni materiali con l’aiuto dell’associazione di 184.500Ariary abbiamo potuto acquistare la nuova fornitura di casalinghi e oggetti perduti.

 Famiglia Salina Margueritte : Sandra, Rodrigue

La famiglia di Salina abita nel quartiere di Besakoa. Questa famiglia ha ricevuto 93.400Ariary per riparare ai danni subiti.

Famille Narison Paul : Jean Paul, Jean Louis, Nasoronay

La famiglia Narison  Paul abita nel quartiere di Montombe. Lors du passage du cyclone,  questo nucleo familiare è stato colpito e ha perso del materiale necessario per la vita quotidiana loro hanno ricevuto un aiuto in denaro pari a un valore di 94.400Ar

RIPARAZIONE DELLE ABITAZIONI

Famiglia  Meltine : Dieu Donné, Nestor

La famiglia  Meltine abita nel quartiere Mahavatsy. La loro abitazione non ha resitito al passaggio del forte vento ed è perciò inabitabile. La famiglia ha fatto richiesta di un aiuto per ripararla e sono stati necessari 220.000Ariary.

Famiglia Aimé Marcelline : Fatima, Talia, Alexandre

La famiglia Marcelline abita nel quartiere di Andaboly. Per riparare la casa danneggiata ha ricevuto in donazione i materiali di ricostruzione per un ammontare di 400.000Ariary

Famiglia  Zera : Alexandrine, Georges, Elis, Gervé.

La famiglia Zera abita nel quartiere div  Ankatsaky. Per riparare la casa danneggiata ha ricevuto in donazione i materiali di ricostruzione per un ammontare di 200.000Ariary.

 

RIPARAZIONE E ACQUISTO MATERIALI CASALINGHI E ABITI

 

Famiglia  Jeanne d’Arc : Bernadette, Germain, Marie Louise, Lalaina, Bertand

La famiglia di Jeanne abita nel quartiere di Mangabe. A causa del passaggio del ciclone Haruna la loro casa ha subito danni e molte cose sono andate perdute o distrutte.Questa famiglia ha ricevuto in donazione 212.000 Ariary per riparare alle perdite subite.

 

Famiglia  Véronique : Rolland, Romaria, Samson.

La famiglia di Véronique abita nel quartiere di Betsingilo.Hanno subito danni all’abitazione e la perdita di materassi, abiti e altre cose. .Abbiamo potuto riparare l’abitazione e acquistare la merce perduta con un aiuto di 200.000 Ariary.

 

L’obbiettivo è quello diretto: sostenere le famiglie disagiate ed intervenire subito affinché i poveri sfortunati possano quanto prima continuare a vivere dignitosamente.

per donare: Conto Corrente postale       n° 96103478

                     Poste italiane  IBAN:   IT 50 V 07601 14000 000096103478                                                                      

                                                                 GRAZIE

Facebooktwitterlinkedinmail

Leave a Comment



Start typing and press Enter to search